VOLONTARIATO E OPERE DI MISERICORDIA

VISITA ALLA CASA DI CURA

L’Opera Di Misericordia si svolge due volte al mese, il sabato, dalle ore 9.45 alle ore 12.00, nella Casa di Cura situata in Piazza Garibaldi (Chieti Alta), dove vivono sia persone anziane che ragazze affette da disturbi psichici.
Questa iniziativa ha due obiettivi: far conoscere Gesù alle persone sofferenti e malate, affinché possano affidare a Lui i propri dispiaceri e dolori; incontrare Gesù nei più poveri: “Ero infermo, solo e mi avete visitato” (Matteo 25).

Durante l’opera di misericordia ci si divide in due gruppi, ognuno dei quali si reca in un reparto, per poi alla fine, insieme, animare il reparto psichiatrico dell’Istituto.

Durante le visite ci saranno letture del Vangelo e piccoli momenti di meditazione, accompagnati da musica e canti.

Questa iniziativa è aperta a tutti; per informazioni rivolgersi a Sara (3332968740) o Elena (3284719301).


VISITA ALL’OSPEDALE

Ogni sabato pomeriggio visitiamo i ricoverati per dare loro una parola di conforto e per accompagnare il vissuto della malattia, illuminandolo con la luce della fede e offrendo la nostra compagnia a chi si trova da solo. Abbiamo la possibilità di parlare, ascoltare e aiutare praticamente dando da mangiare a chi ha più bisogno. 
La proposta è aperta a tutti!


VISITA AI SENZATETTO

Ogni due settimane, il venerdì sera, abbiamo la possibilità di andare a trovare alcuni fratelli che si trovano in condizioni di disagio, alla stazione di Pescara, per condividere con loro sia una bevanda calda e qualcosa da mangiare che la Parola di Dio, accompagnata da canti e preghiera. E’ una modo concreta per far sperimentare loro che, anche se si trovano in una situazione di difficoltà, Dio non dimentica nessuno.
La proposta è aperta a tutti, ma rivolta in modo particolare a coloro che stanno partecipando al programma Fragua.


MINISTERO DEL SOLLIEVO

Questa iniziativa si svolge una volta al mese nelle case di Chieti Scalo.  In questo primo tempo si formeranno due gruppi da tre persone l’uno, che si impegneranno nella visita di due famiglie ciascuno per la cadenza di una volta al mese. La durata dell’incontro sarà di circa 2/3 ore. La gestione dell’incontro verrà pianificata a seconda delle esigenze della famiglia.

OBIETTIVO: Accompagnare gli ammalati e le persone abbandonate nel loro percorso di sofferenza attraverso l’ascolto, la parola e i gesti per donare loro sollievo.

Ascolto: inteso come offerta del nostro tempo, per far sì che la persona possa sentirsi accolta e affinché, nello stesso tempo, anche noi possiamo crescere nella relazione con l’altro (essere pazienti, rispettare i silenzi, i sorrisi, la sofferenza ecc.).

Parola: intesa come Parola di Dio, che deve essere il centro dell’incontro, affinché possiamo, attraverso di essa, evangelizzare ed essere strumenti di Dio per queste persone.

Gesti: intesi come mettersi a servizio dell’altro con atti pratici, per rendere concreta la parola di Dio (dare da mangiare, da bere, lavare, vestire ecc.).

 FORMAZIONE: avverrà una volta al mese e consisterà in insegnamenti/formazione professionale, spazi di condivisione e preghiera. 

Referenti: Jessica (3276220616) e Francesca (3899040992)